www.giornalelirpinia.it

    15/07/2024

I giovani e la politica, parte il progetto della diocesi di Avellino. Il programma

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita13_diocesi_politica.jpgAVELLINO – Giovedì 19 ottobre 2023, alle ore 16.30, presso l’auditorium del Polo Giovani di via Morelli e Silvati, avrà luogo l’inaugurazione del progetto “Conoscere per decidere. Scuola politica”, dell’ufficio della pastorale per la scuola e l’insegnamento della religione cattolica (Irc) della Diocesi di Avellino.

Il progetto – si legge in un comunicato – nasce dalla consapevolezza che non può darsi vera partecipazione dei giovani alla vita politica senza che ognuno di essi abbia strutturato adeguate conoscenze storico-giuridiche e una sufficiente consapevolezza della realtà socio-ambientale di riferimento. In risposta, dunque, ai diffusi bisogni formativi della popolazione scolastica in questo ambito, l’équipe dell’ufficio scuola della Diocesi di Avellino intende proporre una serie di incontri di carattere seminariale per l’anno scolastico 2023/24, in correlazione con i contenuti e le metodologie di cui alla normativa dell’insegnamento trasversale dell’Educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado (legge n. 92/2019). Gli incontri sono destinati a studenti e studentesse del triennio delle scuole secondarie di secondo grado.

Al termine degli incontri sarà rilasciato un attestato avente valore per la determinazione del credito formativo. L’obiettivo è quello di incrementare negli studenti la conoscenza delle istituzioni pubbliche locali e nazionali e delle reciproche competenze, e di sensibilizzare i giovani all’impegno politico.

Il ciclo di eventi in programma ha inizio il 19 ottobre con la lectio magistralis “Ricostruire la polis, ritornare ai fondamentali. Fini e mezzi dell’impegno per il bene comune” del procuratore della Repubblica di Avellino Domenico Airoma.

In apertura, l’esibizione musicale del Serino Sax Quartet, composto da Umberto Viola, Bruno Rizzo, Gaetano Amoroso, Francesco De Maio e la presentazione del progetto a cura di Mons. Antonio Dente, membro dell’equipe dell’ufficio della pastorale per la scuola e l’Ic. Seguono gli indirizzi di saluto del vescovo di Avellino mons. Arturo Aiello e del provveditore agli studi di Avellino Fiorella Pagliuca. Conclude don Antonio Fucci, direttore dell’ufficio della pastorale per la scuola e l’Irc. Modera Anna Iermano, docente dell’Università degli Studi di Salerno e membro dell’azione cattolica della parrocchia del SS. Rosario di Avellino.

I successivi incontri si svolgeranno presso l’auditorium del Polo Giovani secondo il seguente calendario:

II Incontro: venerdì 17 novembre ore 16,00 “I decreti delegati” – Erika Picariello, dirigente scolastico;

III Incontro: venerdì 24 novembre “Gli organi territoriali” – Marco Iasevoli, giornalista di Avvenire;

IV Incontro: venerdì 15 dicembre “Regione e Autonomia differenziata” – Mario Casillo, consigliere regionale;

V Incontro: venerdì 12 gennaio 2024 “Il Parlamento” – Umberto Ronga, docente di diritto costituzionale;

VI incontro: venerdì 23 febbraio 2024 “L’Europa” – Anna Iermano, docente di diritto internazionale.

Incontro conclusivo: marzo 2024 “I cattolici e la politica”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com