www.giornalelirpinia.it

    14/08/2022

L’Avellino ha vita facile e rifila tre gol alla Vibonese

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Calcio9_av_vibones.jpgMarcatori: 4’ pt Plescia, 29’ st Aloi, 35’ st Di Gaudio, 48’ st Curiale

AVELLINO-VIBONESE 3-1

AVELLINO (3-5-2): Forte; Dossena, Scognamiglio (41’ st Stanzione), Bove; Ciancio, Carriero, Aloi (41’ st Mastalli), Matera (16’ st De Francesco), Tito; Kanoute (16’ Di Gaudio), Plescia (21’ st Murano). A disposizione: Pizzella, Rizzo, Chiti, Mocanu, Micovschi, Mignanelli, Kragl. Allenatore: Chiaiese (Gautieri squalificato).

VIBONESE (3-5-2): Mengoni; Polidori, Risaliti, Carosso; Corsi, Gelonese, Basso (41’ st Alvaro), Zibert (41’ st Bellini), Zappa (30’ pt Mahrous); Spina (30’ st Panati), Curiale. A disposizione: Curtosi, Marson, La Ragione, Bellini, Blaze, Cattaneo, Punturiero. Allenatore: Orlandi.

Arbitro: Andrea Ancora della sezione Aia di Roma 1. Assistenti: Davide Santarossa della sezione di Pordenone e Federico Fratello della sezione di Latina. Quarto uomo: Riccardo Boiani della sezione di Pesaro.

Ammoniti: 9’ st Ciancio, 14’ st Gelonese

Espulsi: 27’ pt Carosso

Recuperi: 1’ pt più 3 ’ st

Note: angoli, 7-1

AVELLINO – L’Avellino batte la Vibonese 3-1 e si posiziona in terza posizione in classifica generale con un turno ancora da giocare, quello di domenica prossima a Foggia, prima della chiusura della regular season. Poi via ai play off per decidere quale sarà la seconda squadra, dopo il Bari, a poter la prossima stagione disputare il campionato cadetto.

La cronaca – Brevi schermaglie iniziali e Avellino subito in gol, al 4’ pt, con Plescia, ex di turno, che capitalizza al meglio un assist di Carriero. È subito festa sugli spalti del Partenio-Lombardi. Insistono in avanti i biancoverdi anche perché tarda a venire la reazione dei calabri. Match che si assesta su ritmi blandi con l’Avellino che controlla e che attende l’iniziativa degli avversari (che non c’è), pronto comunque a colpire in fase di ripartenza. Non succede praticamente niente in questa fase della partita con le due squadre che si affrontano in un clima di…allenamento. Al 27’ pt atterrato al limite dell’area Kanoute lanciato a rete, scatta l’espulsione diretta per il suo avversario Carosso. Al 30’ pt nella Vibonese Mahrous rileva Zappa. Primo pericolo, al 33’ pt, in area irpina, se la sbriga comunque la difesa di casa. Un minuto di recupero.

Ripresa – Nessun cambio ad inizio di ripresa. Al 2’ st bolide da fuori area di Matera, respinge e poi blocca la sfera Mengoni. Un minuto dopo manca clamorosamente il gol del raddoppio Kanoute lanciato a rete, alle stelle la sua maldestra conclusione. Si va avanti pedissequamente sulla falsariga del primo tempo. Al 9’ st ammonito Ciancio. Al 14’ st rigore per l’Avellino per atterramento di Kanoute da parte di Gelonese che si becca il cartellino giallo. Sul dischetto ci va proprio il senegalese che si fa respingere in angolo il suo tiro troppo centrale. Subito dopo fuori lo stesso Kanoute e Matera, dentro Di Gaudio e De Francesco. Al 20’ st ancora un cambio nelle file dell’Avellino con Murano che rileva Plescia. Al 25’ st altra occasione d’oro per i padroni di casa per poter raddoppiare, da dimenticare la conclusione di Murano. Un Avellino veramente sprecone che non riesce in alcun modo a chiudere la partita. Per sua fortuna la Vibonese non c’è e non è in grado di creare finora pericoli. Arriva, comunque, al 29’ st il gol del 2-0 con un bolide da distanza ravvicinata di capitan Aloi che non dà scampo a Mengoni. Al 30’ Panati rileva Spina. Al 35’ st arriva anche il terzo gol dell’Avellino con Di Gaudio dopo uno scambio con Murano. Al 41’ st ancora sostituzioni su entrambi i fronti: nella Vibonese fuori Zibert e Basso, dentro Bellini e Alvaro; nell’Avellino, invece, fuori Aloi e Scognamiglio, dentro Mastalli e Stanzione. Ci saranno tre minuti di recupero. Arriva al 48’ st il gol della bandiera della Vibonese con Curiale.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com