www.giornalelirpinia.it

    01/07/2015

Politica

Regionali 2015, è De Luca il nuovo presidente della Campania

Regionali 2015, è De Luca il nuovo presidente della Campania

AVELLINO – Si è protratto per tutta la notte, ed ancora continua, lo spoglio delle schede in base al quale ormai si può affermare che in Campania il nuovo presidente della Regione è Vincenzo De Luca che ha ottenuto, a livello regionale, una percentuale del 41,08% di voti. Stefano Caldoro segue a ruota con il 38,38%, in terza posizione la candidata del M5S Valeria Ciarambino con il 17,58%, segue Salvatore Vozza di Sinistra al lavoro con il 2,19%, ultimo Marco Esposito Mo con lo 0,74%.

Il dato più rilevante di questa tornata elettorale rimane, comunque, quello legato all’astensionismo che ha fatto registrare il 51,9%, ben 10 punti in meno rispetto al 61,3% di cinque anni fa. In pratica, uno su due elettori della Campania non si è recato al voto.

 

Regionali 2015/Forte astensionismo in Irpinia, ha votato il 46,50%

Regionali 2015/Forte astensionismo in Irpinia, ha votato il 46,50%

AVELLINO – Affluenza alle urne, ore 23.00: È del 46,50 per cento la percentuale finale dei votanti in provincia di Avellino. Questi i dati ufficiali forniti dall’ufficio stampa della prefettura di Avellino: a votare sono stati in tutto 204.192 elettori su 439.164 iscritti nelle liste elettorali. Gli uomini che si sono recati alle urne sono stati 105.642, le donne 98.550. In percentuale, gli elettori maschi votanti sono stati il 24.1%, le donne il 22.4%. Gli elettori che non hanno votato il 53.5%.

Queste le percentuali in alcuni Comuni: ad Avellino ha votato il 55,07% degli aventi diritto, ad Ariano Irpino il 51,98%, ad Atripalda il 47,87%, ancora Calitri 60,78%, Cervinara 69,33%, Guardia Lombardi 26,60%, Marzano di Nola 66,28%, Mirabella Eclano 41,28%.

Per il quadro completo Comune per Comune rimandiamo ai dati ufficiali dell’ufficio elettorale della prefettura di Avellino:

http://93.57.71.19/elezioni2015/

Regionali 2015-Exit poll/In Campania in testa De Luca

Regionali 2015-Exit poll/In Campania in testa De Luca

AVELLINO – In Campania Vincenzo De Luca in vantaggio su Stefano Caldoro: si sono concluse da poco le operazioni di voto ed è subito il momento degli exit poll prima delle proiezioni ufficiali sul voto delle Regionali 2105. Secondo Emg per La7, l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, candidato del Pd per la presidenza della Campania, conterebbe su una forbice tra il 35,5%-39,5% mentre Stefano Caldoro, candidato del centrodestra, sarebbe collocato tra il 33 e il 37 per cento. Bene Valeria Ciarambino, candidata del M5S, assestata al terzo posto tra il 21-25 per cento.

Regionali 2015/Bassa l’affluenza alle urne

Regionali 2015/Bassa l’affluenza alle urne

AVELLINO –  Affluenza alle urne, ore 19.00: sono stati 135.877 gli elettori irpini a recarsi al voto secondo i dati relativi alla seconda rilevazione sull’affluenza, quella delle ore 19.00, vale a dire il 30,94%. Alle ore 12.00 avevano espresso il voto 47.075 degli aventi diritto per una percentuale del 10.72%.

Queste invece le percentuali dei votanti alle 19.00 (tra parentesi quella rilevata alle 12.00) in alcuni dei centri della provincia. Iniziamo da Avellino città dove alle 19.00, aveva votato il 36,70% (alle 12.00 il 13,09%) degli aventi diritto. Ad Ariano Irpino il 34,51% (12,55%), ad Atripalda il 31,62% (11,24), a Baiano il 33,80% (11,75%), a Cairano il 17,92% (6,88%), a Calitri il 44,68% (15,84%), poi Castelfranci 43,40% (14,60%), Cervinara 52,80% (18,66%), Guardia Lombardi 17,62% (6,24%), Lioni 27,78 % (7,70%), Mercogliano 34,55% (10,67), Montemarano 38,31% (15,41%), Montoro 33,76% (11,96%), Nusco 21,62% (7,19%), Quindici 48,90% (20,75%), Sorbo Serpico 50,63% (23,11%).

Regionali 2015, l’Irpinia sceglie la Campania. In 8 Comuni si vota per eleggere il sindaco

Regionali 2015, l’Irpinia sceglie la Campania. In 8 Comuni si vota per eleggere il sindaco

AVELLINO –  È scattato alla mezzanotte di ieri il silenzio elettorale. Ora la parola passa agli elettori che, nella sola giornata di domani, saranno chiamati a scegliere chi dovrà guidare la Regione Campania e chi saranno i nuovi consiglieri regionali.

È formato da 438.902 persone il corpo elettorale irpino per la tornata regionale di domani, domenica 31 maggio: 216.278 maschi e 222.624 donne. Lo rende noto sul proprio sito la prefettura di Avellino, la quale ci dice anche che le sezioni elettorali disseminate nei 118 Comuni della nostra provincia sono 502. Il Comune col maggior numero di elettori è  il capoluogo che ne conta poco più di 47 mila; a seguire c’è Ariano con 21.180 iscritti nelle liste elettorali. Il terzo Comune è Montoro che, a seguito dell’unificazione, ha superato i 17.200 elettori. Il Comune col minor numero di elettori è Petruro Irpino: appena  371 iscritti nelle liste elettorali. Nelle precedenti elezioni del 2011 – che, come si ricorderà, si svolsero in due giornate, mentre questa volta si vota soltanto la domenica fino alle ore 23 – la percentuale dei votanti si fermò al 65,7% nel Comune capoluogo e al 56,19%  nell’intera provincia.

Domenica si voterà anche in 8 Comuni della nostra provincia: Andretta, Calitri, Castelfranci, Cervinara, Quindici, San Mango sul Calore, Sorbo Serpico  e Volturara. Elettori in totale 29.945, di cui 14.739 maschi e 15.206 donne. A Cervinara – che il centro più popoloso tra quelli interessati a questa tornata comunale – gli elettori  sono 9.569. A seguire Calitri e Volturara, entrambi con un corpo elettorale superiore alle 5.100 unità. Poi c’è Andretta con più di 2.700 elettori; 2.500 circa quelli di Castelfranci e 2.400 quelli di Quindici. A San Mango gl’iscritti nelle liste elettorali sono 1.700; 644 invece quelli di Sorbo Serpico.

Gli scrutini per le regionali inizieranno domenica, subito dopo la chiusura delle urne. Quelli per le comunali lunedì 1° giugno alle ore 14.

Pagina 10 di 327

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com