www.giornalelirpinia.it

    19/07/2024

Pasquino, Mensorio e Migliaccio danno vita al Nuovo Cdu in Campania

E-mail Stampa PDF

Giovanni MensorioNAPOLI - "Abbiamo dato vita anche in Campania al Nuovo Cdu, un partito politico che si richiama ai valori fondamentali di democrazia, solidarietà e pluralismo, che concorre a riformulare i principi ispiratori del Partito popolare di Sturzo prima, e della Democrazia cristiana di De Gasperi e Moro dopo. Il nostro intento è quello di continuare l'impegno per le nostre comunità, nelle istituzioni e negli enti locali, sforzandoci di aggregare una nuova classe dirigente che sia concretamente in grado di dare rappresentanza alle istanze dei cittadini campani e di prospettare soluzioni concrete per i problemi che li attanagliano".

È quanto dichiarano in una nota l'on. Giovanni Mensorio, consigliere regionale della Campania e presidente della III Commissione Attività produttive, il professore emerito Raimondo Pasquino, e Carlo Migliaccio, consigliere comunale di Napoli e presidente della Commissione Ambiente.  
Gli esponenti politici hanno reso noto di aver incontrato, a Roma, l'on. Mario Tassone, segretario nazionale del Nuovo Cdu per manifestare l’intenzione di costituire in Campania una componente del partito con uno statuto autonomo. "Questa condizione politica - sottolineano Mensorio, Pasquino e Migliaccio - consentirà di autodeterminarsi e dirigere la linea politica territoriale. L'onorevole Tassone ha ribadito la volontà di accogliere tutti coloro che vorranno aderire alla componente campana del Nuovo Cdu".

Il prof. Pasquino assumerà il ruolo di segretario regionale, accogliendo l'invito a lui rivolto dal Segretario Tassone, e sarà all’opera già prossimamente per strutturare il partito a livello periferico.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com