www.giornalelirpinia.it

    19/07/2024

Festa dell’Unità, due giorni di dibattiti e confronto al Parco Palatucci

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica13_fest_pd_unit.jpgAVELLINO – Sarà l’occasione per discutere e riflettere sui temi che maggiormente riguardano il territorio irpino, le sue dinamiche sociali e produttive, le sue traiettorie in termini di progettualità e sviluppo. è questo il senso di WEDemocratico, la Festa provinciale de L’Unità organizzata dalla federazione provinciale del Partito democratico di Avellino in programma i prossimi 7 e 8 ottobre presso il Parco Giovanni Palatucci (via Visconti – via Morelli e Silvati) di Avellino.

Due giorni molto intensi con incontri, dibattiti, talk, approfondimenti, interviste, ma anche degustazioni, musica ed animazione per i più piccoli. Proprio come una festa di partito per tradizione si svolge. Ed è la tradizione politica su cui si fonda il Pd che la federazione di via Tagliamento intende recuperare, valorizzare, far emergere. In occasione di WeDemocratico saranno presenti ad Avellino, oltre alla dirigenza locale, espressioni del Pd regionale e nazionale con l’obiettivo di porre l’Irpinia sempre più al centro del dibattito politico campano ed italiano.

“Abbiamo pensato di organizzare – dichiara Nello Pizza, segretario provinciale del Partito democratico di Avellino – un appuntamento che fosse ricco di contenuti e che desse evidenza alla capacità che è del Pd irpino di essere dentro le questioni che stano maggiormente a cuore alla comunità irpina. E’ il ruolo che vogliamo sempre più svolgere, è la funzione che costituzionalmente viene affidata ai partiti politici. La nostra classe dirigente diffusa ha il dovere di esprimere il massimo sforzo possibile per determinare condizioni di maggiore crescita possibile per i nostri territori, per intercettarne nuove opportunità e definire livelli di benessere sempre crescente. Lo facciamo a modo nostro, confrontandoci e definendo proposte. Sarà un appuntamento di grande interesse e rispetto al quale auspichiamo una convinta partecipazione”.

Si inizia sabato, 7 ottobre, alle ore 10.00 con un momento di apertura dei lavori che sarà affidato ad Enza Ambrosone, coordinatrice segreteria provinciale, Gerardo Capodilupo, presidente assemblea provinciale Pd, Nello Pizza, segretario provinciale Pd e al senatore Antonio Misiani, commissario regionale Pd Campania.

A seguire il primo appuntamento tematico che si occuperà di politiche sociali e welfare. “Sfida per una comunità sociale al passo con i tempi”, questo il titolo dell’incontro che sarà moderato dalla giornalista Rossella Strianese, con inizio alle ore 10.30. Intervengono Antonella Esperto, assemblea nazionale Pd - presidente assemblea dei sindaci Ambito A1, Luigi D’Angelis, capogruppo Pd Provincia di Avellino - presidente Consorzio servizi sociali Alta Irpinia, Roberto Del Grosso, sindaco di Roccabascerana - vice presidente Piano di zona Ambito A4, Antonio Mercogliano, sindaco del Comune di Pago Valle Lauro - presidente Piano di zona Ambito A6, Rosetta D’Amelio, consigliera del governatore della Campania per le Pari opportunità.

Alle ore 12.00 tavola rotonda dal titolo “Energia – Ambiente - Digitale, la sfida della transizione” coordinato dal giornalista Alfredo Picariello. Intervengono Adriana Guerriero, vice segretario provinciale Pd Avellino, Angelo Ianniciello, segreteria provinciale Pd Avellino, Raffaello De Stefano, esecutivo provinciale Pd Avellino, Rizieri Buonopane, presidente Provincia di Avellino, Michelangelo Ciarcia, presidente Alto Calore Servizi, Pasquale Pisano, presidente Asi Avellino, Vincenzo De Luca, presidente Osservatorio regionale sulla gestione dei rifiuti.

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 16.00 spazio ai temi della pianificazione territoriale. “Ripensare il territorio, narrare il futuro - Aree Interne e strumenti di pianificazione territoriale” è il titolo dell’incontro coordinato dal direttore Gianni Festa. Intervengono Vittorio Ciarcia, vice segretario provinciale Pd Avellino, Giovanni Maria Chieffo, responsabile enti locali Pd Avellino, Roberta Santaniello, dirigente Regione Campania, Rosanna Repole, sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi - presidente Area Snai Città dell’Alta Irpinia, Marcantonio Spera, sindaco di Grottaminarda – coordinatore tecnico Masterplan Valle Ufita, l’onorevole Umberto Del Basso De Caro ed il senatore Marco Meloni.

Alle ore 17.30 il direttore Gianni Colucci intervista Francesco Boccia, capogruppo al Senato del Partito democratico.

La giornata si chiude con le tematiche dedicate alle questioni comunitarie. Il titolo dell’incontro coordinato dal direttore Franco Genzale è “Destinazione Europa”. Si inizia alle ore 18.30. Partecipano Stefano Graziano, componente della commissione parlamentare per l’Indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Toni Ricciardi, vice capogruppo Pd Camera dei deputati e Pina Picierno, vice presidente Parlamento europeo.

Domenica, 8 ottobre, i lavori riprenderanno alle ore 9.30 con una tavola rotonda dedicata ai temi di Avellino città. L’incontro sarà moderato dal direttore Marco Staglianò. Intervengono Vincenzo Ciampi, Movimento 5Stelle, Antonio Gengaro, Partito democratico, Giancarlo Giordano, Si Può, Beniamino Palmieri, Italia Viva, Generoso Picone, Associazione Controvento, Nello Pizza, Partito democratico.

Appuntamento di chiusura alle ore 11.30 con il confronto dal titolo “Italia al bivio: Autonomia differenziata – Pnrr – Riforme” coordinato dal direttore Pierluigi Melillo. Intervengono Maurizio Petracca consigliere regionale Pd e componente direzione nazionale Pd, Mario Casillo, capogruppo Pd Consiglio regionale della Campania, Antonio De Caro, sindaco di Bari e presidente nazionale Anci, Piero De Luca, capogruppo Pd Commissione Politiche Ue.

Domenica 8 ottobre ci sarà la raccolta firme promossa dal Partito democratico in tutta Italia per la proposta avanzata proprio dal Pd in riferimento alla ipotesi di salario minimo. Nel corso della festa, perciò, sarà allestito un apposito banco per la sottoscrizione della proposta.

Nel corso della due giorni ci saranno momenti musicali, animazione per bambini (sabato pomeriggio e domenica mattina), degustazioni.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com