www.giornalelirpinia.it

    14/07/2024

Corte dei conti Ue: dal Pe l’appoggio alla nomina del nuovo membro italiano

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica13_parl_eur.jpgSTRASBURGO – Giovedì, i deputati hanno sostenuto la candidatura di Carlo Alberto Manfredi Selvaggi, nominato dal governo italiano, alla Corte dei conti europea. La nomina di Manfredi Selvaggi è stata sostenuta, in un voto a scrutinio segreto, con 316 voti a favore, 31 contrari e 186 astensioni. La decisione finale sulla sua nomina spetterà agli Stati membri in seno al Consiglio.

Contesto

Carlo Alberto Manfredi Selvaggi è stato in servizio alla Corte dei conti italiana dal 1997, come sostituto procuratore generale fino al 2005 e vice procuratore generale fino al 2021. Dal maggio 2023 è coordinatore della struttura di missione del Piano nazionale di ripresa e resilienza presso la presidenza del Consiglio dei ministri. Il mandato del precedente membro italiano della Corte dei conti europea, Pietro Russo, è terminato il 29 febbraio scorso.

Secondo il Tfue, ogni Stato membro può proporre il proprio candidato alla Corte dei conti europea. Il Consiglio dell'Ue, dopo aver consultato il Parlamento, decide la nomina per un mandato di sei anni.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com