www.giornalelirpinia.it

    14/07/2024

Inquinamento: dal Pe ok a nuove misure per migliorare la qualità dell'aria

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Politica13_parl_eur.jpgSTRASBURGO – La revisione mira a ridurre l'inquinamento dell’aria per un ambiente pulito e sano per i cittadini e a conseguire l’obiettivo inquinamento atmosferico zero nel 2050.

Mercoledì, il Parlamento ha adottato in via definitiva un accordo politico provvisorio con i governi dell'Ue su nuove misure per migliorare la qualità dell'aria nell'Ue ed eliminare i danni per la salute umana, gli ecosistemi naturali e la biodiversità, con 381 voti favorevoli, 225 contrari e 17 astensioni.

La direttiva stabilisce limiti e obiettivi più rigorosi per il 2030 per gli inquinanti con gravi ripercussioni sulla salute umana, tra cui il particolato (PM2.5, PM10), NO2 (ossido di azoto) e SO2 (anidride solforosa). Gli Stati membri potranno chiedere che il termine per il 2030 sia posticipato di un massimo di dieci anni, se sono soddisfatte condizioni specifiche.

In caso di violazione delle nuove norme nazionali di applicazione della direttiva, le persone colpite dall'inquinamento atmosferico potranno intraprendere azioni legali e ricevere un risarcimento se la loro salute è stata danneggiata.

Saranno inoltre istituiti più punti di campionamento della qualità dell'aria nelle città e gli indici di qualità dell'aria, attualmente frammentati in tutta l'UE, diventeranno comparabili, chiari e disponibili al pubblico.

Citazione

Dopo la votazione, il relatore Javi López (S&D, ES) ha dichiarato: "Aggiornando gli standard di qualità dell'aria, alcuni dei quali sono stati stabiliti quasi due decenni fa, l'inquinamento sarà dimezzato in tutta l'UE, aprendo la strada a un futuro più sano e sostenibile. Grazie al Parlamento, le norme aggiornate migliorano il monitoraggio della qualità dell'aria e proteggono in modo più efficace i gruppi vulnerabili. Quella di oggi è una vittoria significativa nel nostro costante impegno a garantire un ambiente più sicuro e più pulito per tutti i cittadini europei".

Prossime tappe

La legge deve ora essere formalmente adottata dal Consiglio, prima di essere pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Ue ed entrare in vigore 20 giorni dopo. I Paesi dell'Ue avranno quindi due anni di tempo per applicare le nuove norme.

Contesto

L'inquinamento atmosferico continua ad essere la prima causa ambientale di morte prematura nell'UE, con circa 300,000 morti premature all'anno. Nell'ottobre 2022 la Commissione ha proposto una revisione delle norme dell'UE in materia di qualità dell'aria con obiettivi più ambiziosi per il 2030 per conseguire l'obiettivo "inquinamento zero" entro il 2050, in linea con il piano d'azione sull'inquinamento zero.

Questa legislazione risponde alle aspettative dei cittadini in materia di inquinamento e città "più verdi" con minori emissioni, nonché sulla sensibilizzazione attraverso informazioni sull'inquinamento regolarmente aggiornate, come indicato nelle proposte 2, 2, 4, 6 e 6, paragrafo 1, delle conclusioni della Conferenza sul futuro dell'Europa.

Il testo adottato

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 19.50 - riders-il-parlamento-adotta-la-direttiva-sul-lavoro-delle-piattaforme

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 19.53 - parlamento-approva-le-prime-norme-ue-sulla-lotta-alla-violenza-contro-le-donne

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 19.56 – sostenibilita-imprese-approvate-norme-su-diritti-umani-e-ambiente

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 20.03 - spazio-europeo-dei-dati-sanitari-trattamenti-piu-efficienti-e-ricerca-salvavita

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 20.06 - ten-t-il-pe-aggiorna-le-linee-guida-per-la-rete-transeuropea-dei-trasporti

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 20.11 – il-parlamento-approva-una-revisione-della-politica-agricola-comune

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 20.19 – adottate-le-nuove-regole-dell-ue-per-combattere-il-riciclaggio-di-denaro

Aggiornamento del 24 aprile 2024, ore 20.27 – stato-di-diritto-in-ungheria-il-parlamento-condanna-la-legge-sulla-sovranita

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com