www.giornalelirpinia.it

    22/07/2024

Milano-Torino, in volata la vittoria di Cavendish

E-mail Stampa PDF

Mark Cavendish RIVOLI (Torino) – Mark Cavendish (Quick Step-Alpha Vinyl Team) ha vinto la 103^ Milano-Torino presented by Eolo, 199km da Magenta a Rivoli, precedendo sul traguardo Nacer Bouhanni (Team Arkea-Samsic) e Alexander Kristoff (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux).

RISULTATO FINALE

1 - Mark Cavendish (Quick Step-Alpha Vinyl Team) 199 km in 4h31'22" alla media di 44.000km/h

2 - Nacer Bouhanni (Team Arkea-Samsic) s.t.

3 - Alexander Kristoff (Intermarchè-Wanty-Gobert Matériaux) s.t.

DICHIARAZIONI

Il vincitore Mark Cavendish ha dichiarato subito dopo il traguardo: "Sono particolarmente felice, siamo stati perfetti, senza alcun timore. È  incredibile con che bravura mi hanno portato a fare lo sprint. Ho già vinto la Milano-Sanremo, adesso ho vinto la Milano-Torino, vincere mi piace sempre. Non è sempre una gara per gli sprinter quindi sono felice di aver messo il mio nome nel palmares accanto a dei grandi scalatori! Tutto molto bello".

Aggiornamento del 16 marzo 2022, ore 18.09 - Il vincitore Mark Cavendish ha dichiarato: "Quando ti trovi in una corsa con tante squadre interessate al successo allo sprint non puoi contare solo su Michael [Morkov], ma hai bisogno del supporto del team intero. Lui è la ciliegina sulla torta, un corridore capace di fare sembrare tutto più semplice. Ero un po' nervoso, volevo anticipare la volata ma lui ha comunque avuto tempo di gridare per farmi capire il timing perfetto per partire. Non mi interessano le statistiche, sono un corridore istintivo che segue il cuore. Mi dispiace non essere al via della Milano-Sanremo".

Il secondo classificato Nacer Bouhanni ha detto: "Ovviamente non sono contento in quanto non siamo venuti qua per arrivare secondi. Abbiamo fatto tutto bene fino all'ultima curva. Clément [Russo] era al limite quando si è visto sorpassare da Cavendish a ruota di Morkov. Ero in rimonta allo sprint ma ero ben consapevole che non sarebbe stato possibile lottare per la vittoria. La mia forma sta crescendo, è stato complicato tornare su un livello alto dopo l'incidente avuto ad inizio anno ma mi sento meglio ed è ottimo in vista dei prossimi obiettivi che sono la Milano-Sanremo e la De Panne".

Il terzo classificato Alexander Kristoff ha commentato: “Il fatto che Morkov sia arrivato in top 10 la dice tutte! Ha fatto un grande lavoro per Cavendish ed è stato decisivo, come avevo anche anticipato in mattinata. Il terzo posto era il massimo risultato a cui potevo ambire oggi ma non sono scontento. Ho fatto un buono sprint nonostante il mio team si sia un po' disunito nel finale. Fossimo stati più vicini avremmo avuto più chances. La mia forma è buona in vista della Milano-Sanremo, sabato la corsa sarà più lunga e complicata. Oggi la corsa non era molto difficile e nel finale mi sentivo bene".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com