www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Giro d’Italia/Magnus Cort Nielsen vince la decima tappa. Thomas nuova maglia rosa

E-mail Stampa PDF

Magnus Cort NielsenVIAREGGIO (Lucca) - Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost) ha vinto la decima tappa del 106^ Giro d'Italia, la Scandiano-Viareggio di 196 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Derek Gee (Israel - Premier Tech) e Alessandro De Marchi (Team Jayco AlUla). Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) è la nuova maglia rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost) - 196 km in 4h51’15’’, media di 40.378 km/h

2 - Derek Gee (Israel - Premier Tech) s.t.

3 - Alessandro De Marchi (Team Jayco AlUla) a 2"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)

2 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2"

3 - Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers) a 5"

LE MAGLIE UFFICIALI

Le maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da Castelli con tessuti riciclati prodotti da Sitip.

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Agenzia Ice con il brand Madeinitaly.gov.it  - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)

Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (Uae Team Emirates)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Magnus Cort Nielsen ha detto: "Sono estremamente felice di completare questo tris, vincendo una tappa del Giro d'Italia dopo averlo fatto al Tour de France e alla Vuelta. È stato uno dei giorni più difficili che ho trascorso in bicicletta. Ho faticato per rientrare sul gruppetto di testa, poi la mia radio non funzionava a causa della pioggia, quindi non ero mai sicuro di dove fosse il gruppo inseguitore. Abbiamo continuato a spingere forte. Ne è valsa la pena. È difficile credere che sia successo".

La maglia rosa Geraint Thomas, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È stato bello, ma ovviamente non è l'ideale conquistare la maglia rosa così. È stata una giornata difficile, con molti attacchi. Faceva piuttosto freddo in cima alla salita e ancor di più in discesa. Sono contento di aver superato bene questa tappa. In questa corsa tutto può succedere, soprattutto con questo meteo".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com