www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Giro d'Italia/Buitrago trionfa alle Tre Cime di Lavaredo. Thomas sempre in rosa

E-mail Stampa PDF

Santiago Buitrago SanchezTRE CIME DI LAVAREDO (RIF. AURONZO) - Santiago Buitrago Sanchez (Bahrain - Victorious) ha vinto la diciannovesima tappa del 106^ Giro d'Italia, la Longarone-Tre Cime di Lavaredo (Rif. Auronzo) di 183 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Derek Gee (Israel - PremierTech) e Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost). Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) conserva la maglia rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Santiago Buitrago Sanchez (Bahrain - Victorious) - 183 km in 5h28’07’’

2 - Derek Gee (Israel - PremierTech) a 51"

3 - Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost) a 1'46"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)

2 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 26"

3 - João Pedro Gonçalves Almeida (Uae Team Emirates) a 59"

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da Castelli con tessuti riciclati prodotti da Sitip.

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)

Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia Ice con il brand Madeinitaly.gov.it  - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Thibaut Pinot (Groupama - Fdj)

Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (Uae Team Emirates)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Santiago Buitrago Sanchez ha detto: "E' una vittoria epica, in una giornata perfetta. Sono molto contento perchè ho lottato tanto per entrare in fuga. Vincere davanti a questo pubblico è qualcosa di speciale. E' stato un bel Giro per la nostra squadra, con due vittorie di tappa. Sono contentissimo".

La maglia rosa Geraint Thomas subito dopo l'arrivo ha dichiarato: "E' stata una giornata difficile, tante salite ad elevata altitudine. Nel finale ho provato a forzare il ritmo ma Roglic è stato bravo a rientrare e a sorpassarmi. Ha guadagnato qualche secondo ma rimango in testa e fiducioso. Domani sarà un giorno speciale. Bellissimo da spettatore, terribile da attore protagonista".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com