www.giornalelirpinia.it

    03/12/2023

La DelFes vince il derby contro Caserta

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket7_ce_delf.jpgCASERTA – Torna al successo la Del.Fes Avellino che fa suo il derby contro la Paperdi Caserta, battuta al palasport di Aversa per 65 a 81. Decisamente più netto del punteggio finale il divario fra le due formazioni, con gli irpini capaci di raggiungere anche il + 27 al 35’ sul 48 a 75. È stato il derby degli assenti con le defezioni di Zampogna e Moffa in casa casertana che hanno vanificato l’innesto di Butorac e di Alibegovic. Due assenze anche in casa avellinese perché a Santucci si è aggiunto anche capitan Carenza, alle prese con un fastidio alla schiena che ne ha sconsigliato l’utilizzo, ma che dovrebbe essere pronto per domenica prossima.

La Del.Fes ha comandato fin dalle prime battute, ribaltando immediatamente il 5 a 0 con il quale era iniziata la gara. Chiuso in vantaggio sul 14 a 20 la prima frazione, nella seconda è arrivato il break che in pratica ha spaccato in due la partita. Si è passati infatti dal 22 pari del 13’ al 24 a 40 del 17’, con il periodo che si è chiuso sul 31 a 48. La Del.Fes ha controllato la partita senza grandi patemi, allungando ancora fino al 44 a 64 del 30’, diventato poi 48 a 75 al 35’. Partita finita e padroni di casa che hanno ridotto il distacco nel finale, con gli irpini ormai già sotto la doccia e con i giovani Schiavone e Spagnuolo mandati in campo da coach Crotti.

Buono, dunque, l’esordio del nuovo allenatore, che dovrà ancora lavorare tanto per portare all’eccellenza un roster di indubbia qualità, che dovrà essere integrato dal sostituto di Santucci, che dovrebbe essere out a lungo. Si sono rivisti in campo con continuità sia Verazzo che Caridà, ed anche Giunta ha avuto più minuti, con un ottimo impatto sul match. La vittoria va in archivio e si comincia a pensare già al match del Paladelmauro di domenica prossima contro Legnano, con inizio anticipato alle ore 17,00.

Il tabellino del match:

Paperdi Caserta - Del Fes Avellino 65-81 (14-20, 17-28, 13-16, 21-17)

Paperdi Caserta: Biagio Sergio 15 (2/3, 2/5), Diego Jordan Lucas 11 (4/7, 1/4), Dino Butorac 9 (4/7, 0/3), Denis Alibegovic 8 (1/4, 0/4), Fatih Mehmedoviq 7 (3/5, 0/0), Nicola Mei 7 (0/0, 1/3), Damir Hadzic 5 (1/3, 1/3), Davide Mastroianni 3 (0/2, 1/2), Paolo Paci 0 (0/2, 0/0), Giovanni Pagano 0 (0/0, 0/0), Stefano Pisapia 0 (0/0, 0/0), Riccardo Vaccaro 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 22 - Rimbalzi: 29 5 + 24 (Damir Hadzic 9) - Assist: 10 (Diego Jordan Lucas, Denis Alibegovic 3)

Del Fes Avellino: Aleksa Nikolic 18 (9/15, 0/0), Matias Bortolin 15 (6/15, 0/0), Miha VaŠl 12 (3/5, 2/6), Armando Verazzo 11 (3/4, 0/0), Simone Giunta 10 (4/7, 0/0), Matteo Caridà 9 (2/3, 1/1), Federico Burini 4 (1/2, 0/0), Marco Venga 2 (1/2, 0/0), Vincenzo Spagnuolo 0 (0/0, 0/0), Alessio Schiavone 0 (0/0, 0/0), Giovanni Carenza 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 18 - Rimbalzi: 39 6 + 33 (Aleksa Nikolic 10) - Assist: 15 (Matias Bortolin, Miha VaŠl, Simone Giunta, Federico Burini 3)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com