www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Jonas Vingegaard vince la Tirreno-Adriatico. A Jonathan Milan la tappa finale

E-mail Stampa PDF

Jonas Vingegaard SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno) – Jonas Vingegaard (Team Visma | Lease a Bike) ha vinto la 59^ edizione della Tirreno-Adriatico Crédit Agricole. Juan Ayuso (Uae Team Emirates) e Jai Hindley (Bora - Hansgrohe) si sono piazzati rispettivamente al secondo e terzo posto della classifica generale.

Jonathan Milan (Lidl-Trek) ha vinto la tappa conclusiva, 154 km con partenza e arrivo a San Benedetto del Tronto. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Alexander Kristoff (Uno-X Mobility) e Davide Cimolai (Movistar Team).

CLASSIFICA GENERALE

1 - Jonas Vingegaard (Team Visma | Lease a Bike)

2 - Juan Ayuso (Uae Team Emirates) a 1'24"

3 - Jai Hindley (Bora - Hansgrohe) a 1'52"

ORDINE D'ARRIVO PROVVISORIO

1 - Jonathan Milan (Lidl-Trek) - 154 km in 3h15'51" alla media di 47.178 km/h

2 - Alexander Kristoff (Uno-X Mobility) st

3 - Davide Cimolai (Movistar Team) st

LE MAGLIE

Le maglie di leader della 59esima Tirreno-Adriatico Crédit Agricole sono disegnate da Sportful

Maglia Azzurra, leader della Classifica Generale, sponsorizzata Italia.it - Jonas Vingegaard (Team Visma | Lease a Bike)

Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata madeinitaly.gov.it - Jonathan Milan (Lidl-Trek)

Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Trenitalia - Jonas Vingegaard (Team Visma | Lease a Bike)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nati dopo il 01/01/1999, sponsorizzata Crédit Agricole - Juan Ayuso (Uae Team Emirates)

DICHIARAZIONI

Il vincitore della frazione finale, Jonathan Milan, ha detto: "Questa vittoria è speciale perché è stata una giornata dura e difficile. Simone Consonni e il resto della squadra hanno fatto un ottimo lavoro per me, sono felice aver conquistato la mia seconda vittoria alla Tirreno-Adriatico. È stato molto difficile andare a riprendere il corridore della Uno-X [Soren Waerenskjold] nell'ultimo chilometro. Ma in realtà la tappa è stata dura fin dall'inizio ed è anche questo che l'ha resa la tappa più veloce di sempre nella storia della corsa".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com