www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Giro d’Italia: Kooij primo in volata sul traguardo di Napoli. Pogacar sempre in rosa

E-mail Stampa PDF

Olav Kooij NAPOLI – Olav Kooij (Team Visma | Lease a Bike) ha vinto la nona tappa del Giro d'Italia 107, la Avezzano-Napoli di 214 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jonathan Milan (Lidl-Trek) e Juan Sebastian Molano (Uae Team Emirates). Tadej Pogacar (Uae Team Emirates) rimane in Maglia Rosa di leader della classifica generale.

ORDINE D'ARRIVO

1 - Olav Kooij (Team Visma | Lease a Bike) - 214 km in 4h44'22", media di 45.153 km/h

2 - Jonathan Milan (Lidl-Trek) s.t.

3 - Juan Sebastian Molano (Uae Team Emirates) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Tadej Pogacar (Uae Team Emirates)

2 - Daniel Felipe Martinez (Bora - Hansgrohe) a 2'40"

3 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 2'58"

LE MAGLIE UFFICIALI

Le maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate e realizzate da Castelli.

Maglia rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Tadej Pogacar (Uae Team Emirates)

Maglia ciclamino, leader della classifica a punti, in collaborazione con il ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e Ita Italian Trade Agency - Jonathan Milan (Lidl-Trek)

Maglia azzurra, leader del gran premio della montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Tadej Pogacar (Uae Team Emirates)

Maglia bianca, leader della classifica giovani, nati dopo il 01/01/1999, sponsorizzata da Eataly - Cian Uijtdebroeks (Team Visma | Lease a Bike)

Il vincitore di tappa Olav Kooij, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "La mia prima vittoria di tappa in un grande giro era quello che cercavo, al termine di una settimana difficile e sfortunata per la nostra squadra. Non eravamo sicuri di riuscire a prendere i corridori in fuga, ma la squadra si è impegnata. I ragazzi mi hanno messo in una posizione ideale. È stata dura, ma volevo davvero questa prima vittoria in un grande giro e spero che ce ne siano molte altre in futuro".

La maglia rosa Tadej Pogacar ha detto: "Non sono diventato un ultimo uomo per le volate, ma ho voluto lavorare per Molano. Non ha vinto, ma il terzo posto è un buon risultato e sono stato felice di aiutare un amico. Ho un buon vantaggio prima del primo giorno di riposo. È bello passarlo a Napoli. Abbiamo già visto scenari bellissimi dall'inizio del Giro. Un po' di pizza renderà il tutto più piacevole prima di riprendere la corsa martedì".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com